Rimozione tatuaggi

Medicina estetica corpo


I tatuaggi furono fin dall’antichità motivo di abbellimento e di affermazione sociale, spesso utilizzati per la ricerca di un’identità personale o per mostrare un lato di noi alla società. L’età media in cui ci si sottopone alle mani del tatuatore è di 18 anni: spesso segni o disegni che hanno un senso a quell’età, una volta diventati adulti, possono perdere completamente di significato, diventando anche motivo di fastidio o vergogna. Sempre più diffusi sono anche i tatuaggi cosmetici (sopracciglia, contorno labbra, ecc) che, se non precisi e ben fatti, possono alterare in modo negativo i tratti somatici dello sguardo e del viso in generale.

I TRATTAMENTI PROPOSTI DA BIOSPHERA MED

Lo staff medico Biosphera Med ti offre una gamma di trattamenti medico-estetici idonei alla completa risoluzione dell’inestetismo in questione

Rimozione Laser

Ogni tatuaggio è unico e le tecniche di rimozione devono essere personalizzate per corrispondere alle esigenze di ogni singolo caso. In passato, i tatuaggi potevano essere rimossi con una grande varietà di metodi, ma in molti casi l’inestetismo che ne residuava era più sgradevole del tatuaggio stesso. Oggi, grazie alla tecnologia laser, è possibile rimuovere efficacemente i tatuaggi senza lasciare alcuna cicatrice residua o residui di pigmento, in sicurezza e definitivamente.

La rimozione di tatuaggi negli ambulatori medici Biosphera Med si avvale solo di Laser di ultima generazione (in particolare laser Q-Switched NdYag 1064-532 Quanta System-Deka) per una sicura e completa rimozione del tatuaggio in questione.

Il trattamento viene eseguito in ambulatorio e non richiede anestesia in quanto generalmente non causa dolore, ma un fastidio/sensazione che può essere paragonabile a un elastico tirato sulla pelle.

Il funzionamento del laser Q-Switch ND:Yag per la rimozione dei tatuaggi è il seguente: il fascio laser frammenta il pigmento in piccolissime particelle che diventano aggredibili dai macrofagi circolanti, i quali si occupano di smaltirlo; questo processo di eliminazione impiega diverse settimane, tant’è che le più recenti linee guida consigliano la ripetizione del trattamento non prima di due mesi.

Il numero di sedute preventivato dal medico durante la prima visita è basato su un’accurata valutazione del tipo di tatuaggio, zona, colore (più complessa la rimozione di colori chiari quali giallo, azzurro, verde chiaro, rosa e bianco), eventuali alterazioni cutanee, ecc. e rimane un numero indicativo, in quanto ci sono fattori non prevedibili, tra cui la risposta della cute del soggetto trattato.

Alla fine del percorso di rimozione il tatuaggio sarà completamente scomparso, e la pelle sottostante sarà quanto più omogenea a quella circostante, senza cicatrici o segni di altro tipo.

Le apparecchiature laser utilizzate nei nostri Centri medici sono tra le più avanzate presenti sul mercato oggigiorno, prodotte da marchi leader mondiali del settore, sinonimo di garanzia e sicurezza.

N° di sedute: da valutare
Non richiede anestesia (in alcuni casi può esser necessaria crema anestetica)
Tempo di esecuzione del trattamento: a seconda dell’estensione del tatuaggio
Ritorno al sociale: immediato, con protezione dell’area trattata per qualche giorno.

Richiedi visita medica

CHIAMACI AL NUMERO VERDE 800 608 504 OPPURE CONTATTACI VIA EMAIL

WhatsApp Chatta con noi