Rimozione tatuaggi

Rimozione tatuaggi a Darfo e Valcamonicaa cura del Dr Luca Mazelli

Numerose ricerche scientifiche dimostrano che il tatuaggio, se inizialmente può esser motivo di abbellimento o status symbol, dopo qualche anno può diventare invece fonte di imbarazzo, o semplicemente può non piacere più.

Tempo fa tentare di rimuoverlo poteva essere un dramma, i medici non possedevano ne le conoscenze, ne le strumentazioni per una rimozione completa in totale sicurezza: nel migliore dei casi il tatuaggio rimaneva lì dov’era, nel peggiore veniva sostituito da bruttissime cicatrici.

Da qualche anno a questa parte la ricerca scientifica e i produttori di apparecchiature medicali hanno perfezionato tecniche e tecnologie riuscendo ad ottenere strumentazioni e protocolli di rimozione efficaci e completamente sicure, senza rischi per la salute e la cute del paziente.

Tra queste tecnologie la più utilizzata è il laser Nd:Yag Q-Switch (ne esistono molteplici marchi, ma i produttori più affidabili sono pochi). Il fascio laser colpisce il pigmento, frazionandolo in microscopiche particelle, aggredibili dai macrofagi circolanti, che si occuperanno dello smaltimento. I colori più facilmente eliminabili sono quelli scuri, più complessi quelli molto chiari.

La seduta di rimozione tatuaggio dura qualche minuto (a seconda dell’estensione), non è dolorosa, e non lascia segni particolari nell’immediato se non un po’ di rossore che tende a migliorare in qualche minuto. Nei giorni successivi può formarsi una piccola crosticina, che esfolierà nel giro di qualche giorno.

Durante la prima visita un medico esperto e qualificato stima il numero di sedute necessarie per la rimozione completa, variabili ovviamente in base ad alcune caratteristiche (colore, quantità di inchiostro, dimensioni, sede, tipologia cutanea, ecc.). Le sedute sono ripetibili ad almeno otto settimane di distanza.

Nel post trattamento è importantissimo proteggere il tatuaggio dai raggi ultravioletti.

Seduta dopo seduta si assisterà ad un progressivo schiarimento del tatuaggio, che infine scomparirà completamente senza lasciare alcuna traccia. Ovviamente anche i tatuaggi cosmetici (sopracciglia, contorno labbra, ecc) possono esser trattati con successo.

WhatsApp Chatta con noi